Nominato il Servizio diocesano tutela minori e adulti vulnerabili

Time to read
less than
1 minute
Read so far

Nominato il Servizio diocesano tutela minori e adulti vulnerabili

Dom, 05/05/2019 - 10:36
Posted in:
0 comments

“Volendo rispondere alle richieste di Papa Francesco e della Conferenza Episcopale Italiana, che indicano nell’accoglienza e cura delle vittime di abusi da parte di membri del clero e nella risposta efficace a livello di prevenzione, formazione e informazione, un atteggiamento concreto ed efficace per prevenire con assoluta determinazione che non si ripetano più tali abusi”, il Vescovo P. Roberto Carboni, con apposito decreto datato 30.04.2019, ha affidato l’incarico di referente del Servizio Diocesano Tutela Minori (SDTM) alla dott.ssa Angela Deiana (medico). Ha altresì provveduto alla nomina degli altri membri della SDTM nella persona della dott.ssa Alice Bandino (psicologa), del dott. Andrea Concas (medico specializzando in psichiatria), della dott.ssa Chiara Laino (consulente padagogica), di sr. M. Ester Murgia (Suore Cenacolo – insegnante Scuola materna), della dott.ssa Simonetta Zedda (avvocato), del dott. Don Claudio Marras (Vicario Giudiziale diocesano e giudice TERS).

La durata della nomina del referente e dei membri del SDTM e per tre anni.

Mons. Pier Angelo Zedda, vicario generale